Vino

Estate a tutta birra o meglio il vino?

Gli effetti dell’alcol. La giusta temperatura di servizio come “antidoto” contro la gradazione alcolica. Sì ai vini rossi d’estate

Leggerezza, divertimento, spensieratezza, buona compagnia e relax sono gli ingredienti fondamentali per una vacanza memorabile. D’estate cambia lo stile alimentare,

Da Mattinata alla scoperta del Gargano

Itinerari e segreti del promontorio garganico. Tra archeologia, turismo ed enogastromia

Il Gargano, conosciuto anche come “lo Sperone d’Italia”, è una delle zone del Belpaese più generose in termini di risorse naturalistiche, enogastronomiche, culturali, archeologiche e religiose. Proprio per questo

Castello di Bolgheri: tra storia e miti enoici

Solo il nome fa sognare. Le origini del Castello di Bolgheri risalgono al 1500. Di proprietà della famiglia dei Conti della Gherardesca passa per successione ereditaria alla famiglia dei Conti Zileri Dal Verme attualmente in possesso sin dal 1700; periodo

Colline di Sopra: dove c’era una volta il mare

La storia e vini di Ulrich Ziegler. Dalla Svizzera alla Toscana cercando l’unicità

Gioia, colori, bellezza, creatività e vini genuini. È Colline di Sopra, un gioiellino di azienda agricola, dove l’accoglienza sincera è il biglietto da visita.

L’ingegnere svizzero Ulrich

Assaggi senza tempo: la verticale di Anna Maria Clementi

Il “Metodo  Ca’ del Bosco” raccontato dal patron Maurizio Zanella attraverso 6 annate: 2007-2001-1999-1995-1989-1985.

Prassi vuole che dopo una degustazione il bravo giornalista assaggiatore si precipiti a plasmare nero su bianco  il suo punto di vista. È bene scrivere, commentare

I vini del prof. Cataldi Madonna

Luigi Cataldi Madonna, il professore, definisce i suoi vini umanistici, perché sono il frutto del lavoro dell’uomo e hanno un’identità ben precisa.

Sono distanti dal concetto di vini naturali e sono paradigmatici del legame vino-terroir. L’azienda di Ofena (Aq) …